Macro e VBA in Access

Il fatto che VBA abbia preso piede in questi anni a scapito delle macro è un fatto assodato. Comunque, nella creazione guidata di Access, spesso le macro vengono inserite automaticamente dallo stesso software. questo potrebbe significare che Microsoft non vuole del tutto abbandonare le macro a favore di VBA ma, solo favorire quest’ultima tecnologia rispetto al vecchio modo di automatizzare Access, ovvero usando le macro.

In Access le macro sono utili per aprire maschere e report, operazioni semplici direi, ma, ci sono operazioni che possono essere effettuate solo con VBA, quali ad esempio: creare funzioni persolalizzate, intercettare e gestire gli errori, comunicare con altre applicazioni di Windows, creare oggetti, esaminare con cicli ripetitivi i record, utilizzare funzionalità di Windows come per esempio le API.

Queste funzionalità sono programmabili solo con l’inplementazione di specifiche funzioni o subroutine in VBA.

Informazioni su scaccaglia

Sviluppo software nei linguaggi: Visual Basic, Visual C e Java. Mi occupo anche di trasferimento dati in reti LAN o WAN. Creazione software a misura del cliente. Access - Microsoft SQL Server - Word - Excel.

Pubblicato il 27 marzo 2011 su Access e Visual Basic, Codice VBA. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: